“Nel carattere, nell’attegiamento, nello stile, in tutte le cose, l’eccellenza suprema è la semplicità.”

Un matrimonio autunnale in Piemonte

Uno scambio di promesse all’aperto nella campagna piemontese, dall’atmosfera intima e dai dettagli ispirati alla stagione, senza rinunciare al romanticismo, con fiori nei toni del rosa e una stationery calligrafica. Regione di castelli, borghi, verdi colline e filari d’uva, paesaggi incantati che regalano emozioni forti. Questo periodo dell’anno, accentua la bellezza con la sua palette naturale di colori caldi e delicati, che avvolge con delicatezza ed intimità. Sullo sfondo una casa di campagna, il cui giardino abbraccia la coppia nei loro momenti di dolcezza. L’idea di un matrimonio in autunno libero e anti convenzionale, che possa essere d’ispirazione per tutti i giovani sposi. Elementi semplici, ma curati, perché in fondo basta poco quando c’è amore per rendere un giorno e un’atmosfera speciale. Dettagli di stagione minimal, con un tocco rustico, come bacche, melograno e candele per scaldare l’ambiente, perfetti per l’occasione.